Decreto rinnovabili FER 1: l’iter di approvazione del decreto slitta di due mesi

sistemi-di-controllo-illuminazione-aziende-internet-of-things
Sistemi per il controllo dell’illuminazione: IoT per l’efficienza energetica delle aziende
5 Marzo 2019
Apertura straordinaria portale energivori
8 Aprile 2019
decreto-FER-2018-incentivi-rinnovabili-imprese

La tua azienda può richiedere gli incentivi del decreto rinnovabili FER 1? In questo articolo le novità e gli aggiornamenti riguardanti le agevolazioni alle imprese che investono in fonti di energia rinnovabile.


Nei precedenti articoli abbiamo presentato la bozza del Decreto FER 2018 e le scadenze e modalità di presentazione delle domande per le imprese che hanno i requisiti per accedere al bando FER 2018.

Riassumendo il decreto FER 1 prevede incentivi alle rinnovabili elettriche, PPA (Power Purchase Agreement – contratti di acquisto energia) e autoconsumo per le aziende che rientrano nei parametri di ammissione al bando.

Il decreto Fer 1 in attesa dell’ok della Commissione Europea

Il decreto FER 1 era stato inviato alla Commissione Europea per l’approvazione formale dopo la revisione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, delle Regioni e dell’Arera.

La Commissione Europea ha però chiesto chiarimenti al testo del decreto, la cui approvazione ed entrata in vigore  prevista per i primi di marzo slitta di 60 giorni, come annunciato dal sottosegretario allo Sviluppo Economico, Davide Crippa.

Proseguono però i lavori per il decreto FER 2, che come promesso dal Governo includerà gli incentivi per la geotermia che non sono presenti nel decreto FER 1.

Decreto FER 1: nuove date di pubblicazione dei bandi

Dopo un lungo e complesso iter di approvazione e 28 osservazioni da parte della Commissione Europea, il primo bando previsto a fine gennaio non verrà pubblicato. In base alle date indicate nel decreto si prevede che i successivi  7 bandi richiesti al GSE verranno pubblicati nelle seguenti date:

31 maggio 2019

30 settembre 2019

31 gennaio 2020

31 maggio 2020

30 settembre 2020

31 gennaio 2021

31 maggio 2021

Decreto FER 2 e gli incentivi alla geotermia

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Davide Crippa ha annunciato che “è di prossima emanazione il decreto sulle rinnovabili FER 2 che introdurrà una disciplina più organica sulla geotermia, attraverso un meccanismo incentivante che garantirà un miglioramento dal punto di vista ambientale ed energetico”.

L’obiettivo – si legge in un comunicato del Mise – è quello di andare incontro alle preoccupazioni provenienti dai Sindaci e dai Comitati di cittadini presenti su tutto il territorio nazionale, promuovendo la qualificazione tecnologica sotto il profilo dell’abbattimento delle emissioni degli impianti”.

Gli incentivi alla geotermia più innovativa e a basso impatto ambientale e al mini-idroelettrico erano stati esclusi dal decreto definitivo FER 1, ricevendo numerose critiche da parte degli operatori.


Per qualsiasi domanda di approfondimento siamo a vostra disposizione al numero 030 206 6398 e all’indirizzo [email protected]


Fonti:

Richiedi un Preventivo

DATI GENERALI (obbligatori)


OBIETTIVO AZIENDALE

Risoluzione consumi energeticiAdozione nuove tecnologie nell'ambito energeticoMonitoraggio salubrità degli ambienti aziendaliAccesso ai fondi previsti dal piano Industria 4.0Accesso a meccanismi incentivantiFormazione del personaleInstallazione sistemi LEDControllo della correttezza degli importi fatturatiAltro

Hai mai effettuato una diagnosi energetica?

Fra il tuo personale c'è qualcuno formato sulla gestione ambientale ed energetica?

Hai mai effettuato controlli su:

Efficienza dei sistemi ad aria compressaRendimento impianti fotovoltaiciPresenza inquinanti indoorConsumo del sistema di illuminazioneAltro


Nella tua attività sei interessato a sfruttare i vantaggi offerti da:

Contratti con garanzia sul risparmio (EPC)Certificati bianchiConto termico 2.0Incentivi Industria 4.0


COME PREFERISCI ESSERE CONTATTATO?


VUOI LASCIARE UN COMMENTO?


Consento al trattamento dei miei dati personali come specificato nella privacy policy eost.it/privacy-policy/

×